Studente AGOSTINI, BEATRICE
Facoltà/Dipartimento Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei" - DFA
Corso di studio OTTICA E OPTOMETRIA Laurea di Primo Livello (D.M. 270/2004)
Anno Accademico 2021
Titolo originale Ambliopia e ricerca visiva
Titolo inglese Amblyopia and visual search
Abstract in italiano Il tema principale di questa tesi sarà l’ambliopia, ovvero un disturbo visivo che ancora oggi è la principale causa di disabilità visiva tra i bambini. Nella prima parte la definiremo e tratteremo i fattori di rischio, le cause e i vari deficit che possono insorgere. Ci soffermeremo sul periodo critico, sulla plasticità e sulla soppressione corticale. Nel secondo capitolo parleremo della classificazione in base alle cause e nel terzo dei vari metodi di trattamento e della loro efficacia. Nel quarto capitolo sarà descritto l’apprendimento percettivo, le sue caratteristiche e la possibilità di essere usato come trattamento. Nel quinto capitolo approfondiremo il tema della lettura, attività estremamente importante e difficile associata alla visione. Verranno descritti i movimenti oculari coinvolti e vedremo che nei soggetti ambliopi è presente un’evidente riduzione di qualità e velocità di lettura. Infine dopo aver parlato di attenzione e ricerca visiva e il legame con l’ambliopia, sarà presentato uno studio, ovvero un compito di ricerca visiva svolto con lo scopo di migliorare le abilità di lettura nei normo-vedenti, per pensare se questo training (magari con un campione più ampio) possa essere utile per migliorare queste abilità nei soggetti ambliopi.
Parola chiave ambliopia
trattamenti
ricerca visiva
lettura
training
Relatore BATTAGLINI, LUCA
Appare nelle tipologie: Lauree triennali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Agostini_Beatrice.pdf 2.25 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

The text of this website © Università degli studi di Padova. Full Text are published under a non-exclusive license. Metadata are under a CC0 License

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12608/10738