Studente CRUCIANELLI, LUCIA
Facoltà/Dipartimento Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione - DPSS
Corso di studio SCIENZE PSICOLOGICHE DELLO SVILUPPO, DELLA PERSONALITÀ E DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI
Anno Accademico 2021
Titolo originale ALCUNI ASPETTI DEL FUNZIONAMENTO PSICOLOGICO DELLE MADRI CON FIGLI AFFETTI DA PATOLOGIE ONCOLOGICHE E DA DIABETE MELLITO DI TIPO 1 NEL CONTESTO DELLA PANDEMIA COVID-19
Titolo inglese PSYCHOLOGICAL FUNCTIONING ISSUES OF MOTHERS WITH CHILDREN WITH ONCOLOGICAL DISEASES AND TYPE 1 DIABETES MELLITUS IN THE CONTEXT OF COVID-19 PANDEMIC
Abstract in italiano Il Covid-19, è una malattia infettiva respiratoria acuta da SARS-CoV-2. In seguito ai primi casi riscontrati in Cina nel dicembre 2019 e la successiva rapida diffusione in tutto il mondo, nel marzo 2020 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato lo stato di pandemia. L’obiettivo di questa ricerca è di indagare alcuni costrutti specifici del funzionamento psicologico delle madri con bambini affetti da patologie oncologiche e da diabete mellito di tipo 1 (DMT1), durante il periodo pandemico. I due campioni clinici erano composti da 33 madri e i rispettivi figli (età: 7-15 anni) per il gruppo oncologico e da 56 madri e i rispettivi figli (età: 7-15 anni) per il gruppo diabetico; inoltre è stato selezionato un gruppo di controllo sano composto da 61 madri e i loro figli. Tutti i gruppi hanno compilato una Survey online creata ad hoc su variabili socio-demografiche, relative all’impatto del Covid-19 e alla quantità di tempo trascorse dalla madre col figlio. Sono stati registrati anche due indici medici: il tempo trascorso dalla diagnosi per il campione oncologico e la percentuale di tempo in cui i valori glicometabolici sono nel range di norma per il campione diabetico (%TIR). Inoltre, alle madri sono stati somministrati tre questionari standardizzati: il GHQ-12 per valutare il funzionamento psicologico generale, l’ASA-27 per indagare l’ansia da separazione e la STAI-Y per rilevare i livelli di ansia di stato e ansia di tratto; ai bambini è stato somministrato l’SDQ per indagare il funzionamento psicologico. I risultati evidenziano che le madri di bambini affetti da patologie oncologiche riportano valori più elevati nel tempo trascorso con i loro figli, nelle paure e preoccupazioni relative al Covid-19, nell’ansia generale, di stato e di tratto e nell’ansia di separazione; le madri del gruppo diabetico presentano valori più elevati nel tempo trascorso con i figli, una maggior ansia globale e di stato. Sono state evidenziate inoltre correlazioni negative tra la paura del contagio del proprio figlio delle madri del campione oncologico e il tempo trascorso dalla diagnosi dei figli; la paura del ritorno alle attività del figlio è correlata negativamente sia con il tempo trascorso dalla diagnosi che con i sintomi internalizzanti dei bambini; inoltre maggiore è l’ansia di stato delle madri del campione clinico oncologico e minori sono i sintomi internalizzanti dei figli. Nel gruppo diabetico la paura per il ritorno alle attività del figlio è correlata negativamente alla percentuale di tempo in cui i valori glicemici dei figli sono nella norma; l’ansia di separazione delle madri del campione clinico diabetico correla positivamente con i sintomi esternalizzanti dei figli; inoltre al crescere dell’ansia globale, di stato e di tratto delle madri crescono le difficoltà del funzionamento psicologico dei bambini; infine maggiori sono l’ansia totale e di tratto delle madri, più elevati sono i sintomi internalizzanti dei figli. Dunque la ricerca mostra che le madri di bambini con patologie oncologiche e DMT1 presentano una maggiore compromissione di alcuni costrutti del funzionamento psicologico, rispetto alle madri di bambini sani e che il loro funzionamento psicologico e le loro paure per il Covid-19, sembrano essere associati al funzionamento psicologico e ad indici della malattia cronica dei figli.
Abstract in inglese Covid-19 is a SARS-CoV-2 acute respiratory infectious disease. Following the first cases found in China in December 2019 and the subsequent rapid spread around the world, the World Health Organization declared a pandemic in March 2020. The goal of this research is to investigate some specific constructs of the psychological functioning of mothers with children suffering from oncological diseases and type 1 diabetes mellitus (T1DM), during the pandemic period. The two clinical samples were composed of 33 mothers and their respective children (age: 7-15 years) for the cancer group and of 56 mothers and their respective children (age: 7-15 years) for the diabetic group; in addition a healthy control group consisting of 61 mothers and their children was selected. All the groups compiled an online Survey created ad hoc on socio-demographic variables, relating to the impact of Covid-19 and the amount of time spent by the mother with the child. Two medical indices were also recorded: the time elapsed since diagnosis for the cancer sample and the percentage of time in which the glycometabolic values are within the normal range for the diabetic sample (% TIR). In addition the mothers were given three standardized questionnaires: the GHQ-12 to assess general psychological functioning, the ASA-27 to investigate separation anxiety and the STAI-Y to detect state anxiety and trait anxiety levels; children were given the SDQ to investigate psychological functioning. The results show that mothers of children with cancer report higher values in the time spent with their children, in fears and concerns related to Covid-19, in general anxiety, state and trait anxiety and separation anxiety. Mothers of the diabetic group have higher values in the time spent with their children, greater global and state anxiety. Furthermore negative correlations were highlighted between the mothers in the cancer sample's fear of infection of their own child and the time elapsed since the diagnosis of the children; the fear of the child's return to activities is negatively correlated with both the time since diagnosis and the internalizing symptoms of the children; moreover, the greater the state anxiety of the mothers of the clinical oncological sample and the lower the internalizing symptoms of the children. In the diabetic group, the fear of a child's return to activities is negatively correlated with the percentage of time in which the children's glycemic values are normal; the separation anxiety of the mothers of the diabetic clinical sample correlates positively with the externalizing symptoms of the children; furthermore as mothers' global, state and trait anxiety grows, the difficulties in the psychological functioning of children increase; finally the greater the total and trait anxiety of the mothers, the higher the internalizing symptoms of the children. Therefore research shows that mothers of children with oncological pathologies and T1DM have a greater impairment of some constructs of psychological functioning, than mothers of healthy children and that their psychological functioning and their fears for Covid-19, appear to be associated with psychological functioning and the indices of chronic disease of children.
Parola chiave cancro pediatrico
diabete mellito 1
madri
aspetti psicologici
Covid-19
Relatore DI RISO, DANIELA
Appare nelle tipologie: Lauree triennali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Crucianelli_Lucia_1220696.pdf 1.4 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

The text of this website © Università degli studi di Padova. Full Text are published under a non-exclusive license. Metadata are under a CC0 License

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12608/30438